Sfinci di San Giuseppe

Tra pochi giorni è la festa del papà, o meglio, il giorno di San Giuseppe. In tutta la Sicilia è consuetudine cucinare per questa ricorrenza gli sfinci, un impasto fritto ricorperto di zucchero a velo o ripieno di crema. 

sicily4you vi propone la sua ricetta:

 

Ingredienti per l'impasto:

250 gr di Farina 00

250 gr di acqua tiepida

5 uova 

6 gr di sale

buccia grattugiata di un limone q.b.

Strutto o olio per friggere q.b.

 

Preparazione: 

Mettete sul fuoco l'acqua con un pizzico di sale, lo zucchero e la buccia di limone. Una volta portato ad ebollizione, unite la farina, lo strutto e le uova intere, mescolate energicamente fino a quando la pasta si staccherà dai bordi. Mettete sul fuoco l'olio di semi e non appena pronto, tuffateci un cucchiaino alla volta il composto. Si creeranno delle palle che saranno pronte appena raggiungeranno la doratura. Fate assorbire l'olio sulla carte assorbente.

A questo punto, con abbondante zucchero a velo, i sfinci di San Giuseppe sono già pronte per essere mangiate. In alcune parti della Sicilia, invece, vengono ripiene di crema. Il ripieno tipico è una crema di ricotta e zucchero con gocce di cioccolato, ma ci sono anche varianti più moderne con crema pasticcera o crema gianduia; qualunque sarà il ripieno che utilizzerete, vi assicuriamo che il risultato sarà una delizia per il vostro palato. 

 

 

 

 

"Si dice che l'appetito vien mangiando,

ma in realtà viene a star digiuni."

 

- Totò -